Cosa fa

  • Applica quanto previsto dalla procedura;
  • rendiconta le assenze ‘elevate’ degli alunni di ogni singola classe (es. 40%);
  • raccoglie le eventuali segnalazioni di persone (alunni o lavoratori o esterni) presenti a scuola con sintomi virali;
  • allerta immediatamente i genitori degli alunni che presentano sintomi virali, affinchè li vengano a prendere e si rivolgano al curante
  • segnala alla Dirigente Scolastica o alle sue collaboratrici quanto rilevato e svolge il ruolo di interfaccia con il Dipartimento di Prevenzione attraverso i canali di comunicazione che saranno segnalati dallo stesso DdP.