Istituto Comprensivo di Capiago Intimiano
Piazza IV Novembre – 22070 Capiago Intimiano CO
tel. 031461447 – fax 031561408 – CF 80013500139 -Cod.Mecc. COIC 811002
Posta Elettronica Certificata: coic811002@pec.istruzione.it
– Posta elettronica: coic811002@istruzione.it

Circolare n. 29
Capiago Intimiano, 8 maggio 20125 febbraio 2018

Ai genitori della scuola secondaria

Oggetto: Progetto “VINCIAMO IL GIOCO”

Regione Lombardia ha recentemente emanato un bando “… per lo sviluppo e il consolidamento di azioni di contrasto al gioco d’azzardo patologico … “ cui i Comuni del Canturino, con capofila quello di Cermenate, hanno partecipato proponendo un progetto che è risultato finanziabile. Anche i Comuni di Capiago Intimiano e Senna Comasco hanno aderito alla proposta con l’attivazione del progetto nelle classi seconde e terze di secondaria di I grado del nostro Istituto, che prevede insieme al progetto LIFE SKILLS TRAINING, una particolare attenzione alla prevezione a 360°.

Tra le azioni presenti nel progetto c’è una “ricerca sulla pratica del gioco d’azzardo nel mondo giovanile”, che “Vinciamo il gioco”, associazione senza scopo di lucro che dal 2006 si occupa di dipendenza da gioco d’azzardo www.vinciamoilgioco.org, realizzerà con l’ affiancamento delle università Bicocca, per la componente psicologica, e E.Campus, per la componente sociologica.

Lo screening sarà condotto tramite compilazione di questionari cartacei di 6 facciate distribuiti a circa 3.000 studenti di età compresa tra i 11 e 19 anni, frequentanti le scuole superiori di primo e secondo grado presenti nel territorio.

Nel nostro Istituto il progetto sarà così articolato:

  • 1 h Somministrazione test secondo il calendario concordato con gli esperti

Martedì 13 febbraio – Capiago Intimiano

09.00 – 10.00 II C – alunni 22 III A – alunni 19
10.00 – 10.55 II B – alunni 22 II A –  alunni 21
11.05 – 12.05 III C – alunni 22 III B –  alunni 18

 

Martedì 14 febbraio – Senna Comasco

09.00 – 10.00 III G – alunni 18 III F – alunni 21
10.00 – 10.55 II G – alunni 24 II F – alunni 25

 

  • 1 h di restituzione nelle classi (incontro da definire a metà marzo/aprile) relativo alla lettura dello screening, dei dati relativi ad allerta, rischi, cause e segnali di eventuali dipendenze, esperienze relative a calcolo della probabilità e giochi matematici.

Vista l’importanza dell’aspetto preventivo del progetto, auspichiamo la collaborazione da parte di tutte le agenzie educative (scuola, famiglia, associazioni sportive, cooperative, i centri culturali e ricreativi).

Cordiali saluti.

IL DIRIGENTE SCOLASTICO

Dott.ssa Magda Zanon

Firma autografa sostituita a mezzo stampa

ai sensi dell’art.3, comma 2 del D.Lgs. 39/93