È tassativamente vietato agli alunni l’uso di telefoni cellulari e di apparecchiature elettroniche con registrazione per tutta la permanenza a scuola e nelle sue pertinenze (palestre, cortili, giardini, pulmino per il trasporto scuola/palestra/scuola).

Tutti gli apparecchi devono essere spenti prima dell’ingresso e restano sotto la diretta responsabilità dei proprietari (la scuola non risponde di eventuali furti o smarrimenti).

Per inderogabili necessità gli studenti possono effettuare o ricevere telefonate tramite il telefono fisso della scuola.

In caso di mancato rispetto delle regole sull’uso del cellulare (situazione che può comportare l’irrogazione di una sanzione disciplinare) l’apparecchio sarà ritirato all’alunno dal personale docente e verrà riconsegnato direttamente ai genitori.

Si confida nella collaborazione dei genitori affinché sensibilizzino gli studenti al rispetto delle regole della scuola.