Istituto Comprensivo di Capiago Intimiano
Piazza IV Novembre – 22070 Capiago Intimiano CO
tel. 031461447 – fax 031561408 – CF 80013500139 -Cod.Mecc. COIC 811002
Posta Elettronica Certificata: coic811002@pec.istruzione.it
– Posta elettronica: coic811002@istruzione.it

Circolare n. 12
Capiago Intimiano, 27 ottobre 2015

A tutti i genitori

A tutti i docenti

Oggetto: Elezioni del Consiglio di Istituto

Si informano i genitori e tutto il personale che, ai sensi dell’O.M. n. 215/91, la scrivente ha indetto con nota prot. n. 6807/A19 del 30/09/2015, le elezioni del Consiglio d’Istituto. L’indizione è stata tempestivamente pubblicata sul sito istituzionale www.icsci.edu.it nel settore “comunicazioni” con evidenza sulla home page.

Le elezioni si svolgeranno nel seggio che sarà istituito presso la sede centrale di Capiago Intimiano in piazza 4 novembre, domenica 22 novembre dalle 8.00 alle 12.00 e lunedì23 novembre, dalle 8.00 alle 13.30.

PROCEDURA PER LE ELEZIONI

IL CONSIGLIO DI ISTITUTO è costituito da 19 membri: il Dirigente Scolastico (membro di diritto dell’organo collegiale) e i membri elettivi :

  • n. 8 rappresentanti del personale insegnante

  • n. 8 rappresentanti dei genitori degli alunni

  • n. 2 rappresentanti del personale amministrativo, tecnico ed ausiliario.

Hanno diritto di elettorato attivo e passivo:

– ENTRAMBI I GENITORI (o chi ne fa legalmente le veci) degli alunni iscritti alla scuola di istruzione secondaria, alla scuola primaria e dell’infanzia;

– I DOCENTI DI RUOLO E NON DI RUOLO in servizio (ad esclusione dei supplenti temporanei);

– IL PERSONALE A.T.A. di ruolo e non di ruolo (ad esclusione dei supplenti temporanei);

Ciascuna componente scolastica partecipa all’elezione dei propri rappresentanti nel Consiglio di Istituto, con la formazione e presentazione di una o più liste di candidati (docenti, genitori, personale ATA).

Le liste dei candidati devono essere presentate alla Commissione Elettorale, personalmente da uno dei firmatari, dalle ore 9.00 del 02/11/2015 e non oltre le ore 12.00 del 07/11/2015, e sottoscritte da un numero di elettori calcolato sul corpo elettorale di ciascuna componente:

a) almeno n. 20 (venti) elettori per la componente genitori e docenti;

b) almeno n. 11 (undici) elettori per la componente docenti;

c) almeno n. 3 (tre) elettori per la componente personale ATA.

Le firme dei candidati accettanti e quelle dei presentatori delle liste debbono essere autenticate dal Dirigente Scolastico o da un collaboratore all’uopo delegato, oppure dal Sindaco (o suo delegato), dal Segretario Comunale, da notaio o cancelliere.

Ciascuna lista deve essere contraddistinta, oltre che da un numero romano riflettente l’ordine di presentazione alla Commissione Elettorale, anche da un motto indicato dai presentatori in calce alla lista.

I candidati sono elencati con l’indicazione del cognome, nome, luogo e data di nascita, nonché dell’eventuale sede di servizio. Essi sono contrassegnati da numeri arabici progressivi.

Le liste devono essere corredate dalle dichiarazioni di accettazione dei candidati, i quali devono, inoltre, dichiarare che non fanno parte né intendono far parte di altre liste della stessa componente e per lo stesso Consiglio di Istituto. Nessun candidato può essere incluso in più liste di una stessa componente (genitori, o docenti o personale ATA) per le elezioni dello stesso Consiglio di Istituto, né può presentarne alcuna.

Le liste possono contenere fino al doppio del numero dei rappresentanti da eleggere per ciascuna componente.

Le riunioni per la presentazione dei candidati e dei programmi potranno avvenire dal 31/10/2015 al 16/11/2015.

Le richieste di eventuali riunioni devono essere presentate dagli interessati entro la data del 08/11/2015.

Sarà costituito un seggio elettorale ubicato presso la sede centrale dell’Istituto in piazza 4 novembre a Capiago Intimiano.

Nel caso in cui l’elettore sia genitore di due o più alunni frequentanti l’Istituto, deve votare una sola volta.

All’atto della votazione gli elettori sono tenuti ad esibire un documento valido per il loro riconoscimento.

Gli elettori prima di ricevere la scheda devono apporre la propria firma leggibile accanto al loro nome e cognome sull’elenco degli elettori del seggio.

Il voto viene espresso personalmente da ciascun elettore mediante l’indicazione del numero romano di lista e l’eventuale espressione della preferenza:

  • Il personale ATA può indicare non più di n. 1 (una) preferenza

  • Il genitore può indicare fino a n. 2 (due) preferenze

  • Il docente può indicare fino a n. 2 (due) preferenze

L’elettore che fa parte di più componenti (es. docente o A.T.A e contemporaneamente genitore di un alunno) ha il diritto di esercitare l’elettorato attivo (con il voto) e passivo (con la candidatura) per tutte le componenti a cui partecipa. Nel caso in cui un candidato sia eletto in rappresentanza di più componenti nello stesso organo collegiale, deve optare per una delle rappresentanze.

Le operazioni di scrutinio hanno inizio immediatamente dopo la chiusura delle votazioni e non possono essere interrotte fino al loro completamento. Alle operazioni predette partecipano, se nominati, i rappresentanti di lista appartenenti alla componente per la quale si svolge lo scrutinio.

Il Dirigente scolastico dispone con decreto la nomina dei membri del Consiglio di Istituto per gli anni scolastici del triennio 2015-2018.

Per ulteriori dettagli è possibile consultare:

  • La nota prot. n. 6807/A19 del 30/09/2015 pubblicata sul sito istituzionale (comunicazioni) per lo scadenzario delle operazioni ;

  • La modulistica da utilizzare per la presentazione delle liste pubblicata sul sito istituzionale (segreteria – modulistica)

  • La O.M. 215/1991 per ogni altra informazione in materia di elezioni.

Eventuali informazioni possono essere richieste alla Segreteria dell’Istituto:

dal lunedì al venerdì, dalle 11.30 alle 13.30;

al sabato dalle 10.00 alle 12.00;

al lunedì – mercoledì – venerdì dalle 15.00 alle 16.00.

Cordialmente

F.to IL DIRIGENTE SCOLASTICO

Dott. Magda ZANON