# ANDRA’ TUTTO BENE!

Un grande cantautore milanese che è stato anche professore ha scritto questa poetica canzone con delle parole da dedicare ad ogni ragazzo che ogni bambino diventerà…

SOGNA RAGAZZO SOGNA

E ti diranno parole rosse come il sangue
Nere come la notte
Ma non è vero, ragazzo
Che la ragione sta sempre col più forte
Io conosco poeti
Che spostano i fiumi con il pensiero
E naviganti infiniti
Che sanno parlare con il cielo
Chiudi gli occhi, ragazzo
E credi solo a quel che vedi dentro
Stringi i pugni, ragazzo
Non lasciargliela vinta neanche un momento
Copri l’amore, ragazzo
Ma non nasconderlo sotto il mantello
A volte passa qualcuno
A volte c’è qualcuno che deve vederlo
Sogna, ragazzo sogna
Quando sale il vento
Nelle vie del cuore
Quando un uomo vive
Per le sue parole
O non vive più
Sogna, ragazzo sogna
Non lasciarlo solo contro questo mondo
Non lasciarlo andare sogna fino in fondo
Fallo pure tu
Sogna, ragazzo sogna
Quando cade il vento ma non è finita
Quando muore un uomo per la stessa vita
Che sognavi tu
Sogna, ragazzo sogna
Non cambiare un verso della tua canzone
Non lasciare un treno fermo alla stazione
Non fermarti tu
Lasciali dire che al mondo
Quelli come te perderanno sempre
Perchè hai già vinto, lo giuro
E non ti possono fare più niente
Passa ogni tanto la mano
Su un viso di donna, passaci le dita
Nessun regno è più grande
Di questa piccola cosa che è la vita
E la vita è così forte
Che attraversa i muri per farsi vedere
La vita è così vera
Che sembra impossibile doverla lasciare
La vita è così grande
Che quando sarai sul punto di morire
Pianterai un ulivo
Convinto ancora di vederlo fiorire
Sogna, ragazzo sogna
Quando lei si volta
Quando lei non torna
Quando il solo passo
Che fermava il cuore
Non lo senti più
Sogna, ragazzo, sogna
Passeranno i giorni
Passerrà l’amore
Passeran le notti
Finirà il dolore
Sarai sempre tu
Sogna, ragazzo sogna
Piccolo ragazzo
Nella mia memoria
Tante volte tanti
Dentro questa storia
Non vi conto più
Sogna, ragazzo, sogna
Ti ho lasciato un foglio
Sulla scrivania
Manca solo un verso
A quella poesia
Puoi finirla tu
ROBERTO VECCHIONI
IN QUESTO MOMENTO PARTICOLARMENTE DELICATO,
NOI MAESTRE DELLA SCUOLA PRIMARIA SIAMO VICINE CON IL PENSIERO A TUTTI I NOSTRI ALUNNI E ALLE LORO FAMIGLIE.
SPERANDO DI VEDERCI PRESTO VI MANDIAMO UN FORTE ABBRACCIO.

La nostra esperienza con Camille Saint Saens e il suo “Carnevale degli animali”

Ecco la realizzazione di nostri insoliti strumenti musicali: i leoncini dal suono “graffiante”, le nacchere sottomarine e gli uccellini campanellini:

 

MARCIA DEL LEONE – Accompagnamento musicale con i leoni “graffianti” GRRR!

ACQUARIO – Accompagnamento musicale con le nacchere sottomarine e le meduse ballerine

IL CUCU’ NEL BOSCO – Accompagnamento musicale con flauto e xilofono

PERSONAGGI DALLE ORECCHIE LUNGHE – L’interpretazione con il suono (suoni acuti e gravi)

Attività di musica svolte in pluriclasse 

Progetto alla RSA “I laghi”

Bimbi e nonni della casa di riposo uniti dal cuore, perché la differenza di età non conta quando ci sono i sentimenti veri.

Classe seconda e classe quarta

Al via il progetto d’arte

Ispirati dal grande Mirò e guidati dall’esperta Antonella Mundo dipingiamo fantastiche costellazioni con la tecnica dell’acquerello… 

Evviva il carnevale!

Festeggiamo il carnevale alla Scuola Primaria di MontorfanoI bambini di classe seconda, terza e quarta si esibiscono sulle note deIl carnevale degli animalidi Camille Saint-Saens e presentano i loro capolavori artistici in una colorata mostra.      Le diverse attività sono state realizzate durante i laboratori musicali e artistici condotti in pluriclasse il lunedì e giovedì pomeriggio. Complimenti a tutti!

Giovedì 20 febbraio – Esibizione e mostra aperta ai genitori

Venerdì 21 febbraio -  Esibizione e visita guidata della mostra per gli alunni di classe prima e quinta!

Borracce eco-friendly

L’Amministrazione Comunale di Montorfano ha donato borracce in alluminio a tutti gli alunni e alle insegnanti della Scuola Primaria. Prosegue così il percorso di attenzione ai consumi e sensibilizzazione delle nuove generazioni alla tutela dell’ambiente.

 

Tutti all’Opera ! 2 parte

Lunedì 10 febbraio anche noi alunni di classe seconda e terza abbiamo partecipato ad Opera Domani, eccoci: